azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

20900 gang – monza & brianza pt.3 lyrics

Loading...

[strofa 1: fonseca]
sant’alessandro, san rocco, cederna
la gang è per sempre, per sempre leggenda
ho 3 barbie sui jeans, 3 g nella felpa
mb è guerra santa, bastoni e coltelli
20900 siamo i più pazzi d’italia
vieni a vedere chi c’è
siamo wave, siamo mafia
part-ti dal nulla ci siamo presi la brianza
fanculo al trap italiano, non ci serve nessuno
san giuseppe, san fruttuoso, cazzaniga, san biagio
becco rizzus e markino p-ssiamo da san donato
diciamo la verità, siamo scomodi per lo stato
moriremo da banditi, ma con una statua all’arengario

[ritornello: mr.rizzus]
sant’alessandro, san rocco, cederna
nel mio borsello c’è un kilo di erba
becco il contatto che ha la riserva
chiamo il tuo amico credo che gli serva
sant’alessandro, san rocco, san biagio
san carlo, sobborghi, triente, san donato
sant’alessandro, san rocco, cederna
nel mio borsello c’è un kilo di erba
becco il contatto che ha la riserva
chiamo il tuo amico credo che gli serva
sant’alessandro, san rocco, san biagio
san carlo, sobborghi, triente, san donato

[strofa 2: markino]
stiamo monza in questa fottuta merda del cazzo
faccio droga rap, non c’è niente di inventato
fumo erba la sentono tutti fino al primo piano
oramai vendo da quando non avevo un pelo sul cazzo
metto il cazzo in bocca alla scena dal mio divano
senza dire niente facciamo disco di platino
da prima del rap eravamo già sul quotidiano
non c’era instagram e nemmeno ci filmavamo
faccio gang sh-t abbiamo un fascicolo intestato
ho ancora i pezzi dietro, pure se adesso cantiamo
tu non puoi fermarci, stupido sbirro del cazzo
siamo religione anche se io non sono un santo

[ritornello: mr.rizzus]
sant’alessandro, san rocco, cederna
nel mio borsello c’è un kilo di erba
becco il contatto che ha la riserva
chiamo il tuo amico credo che gli serva
sant’alessandro, san rocco, san biagio
san carlo, sobborghi, triente, san donato
sant’alessandro, san rocco, cederna
nel mio borsello c’è un kilo di erba
becco il contatto che ha la riserva
chiamo il tuo amico credo che gli serva
sant’alessandro, san rocco, san biagio
san carlo, sobborghi, triente, san donato

[verso 3: mr.rizzus]
sto prendendo i soldi, dopo faccio il conteggio
20900 puoi beccarmi in via correggio
quando morirò vedrai una statua a monza centro piazza dei caduti
siamo il movimento figli di puttana per tutti i miei amici detenuti
via polizia hanno già detto vai via
siamo i più veri ho formato un impero
dentro al mio regno non c’è carestia
vogliamo droga, che piova dinero
mb siamo le malattie
il mio amico spara nelle vie
sono sempre in para per le spie
le tue piazze sono mie
eravamo già monzatoday, prima di essere il giro
siamo monza, tu che cosa sei? a casa mia non ti invito
fai il capo non è un gioco, no, non fare il cretino
san biagio, san fruttuoso, becco fonse con markino
cra cra