azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

benna mc – matt groening lyrics

Loading...

“si prega di restare bambini per non perdere la felicità acquisita, grazie”
ho b+ttato carne al fuoco
abbiamo già carote a sufficienza
volevi un altro pezzo vuoto?
sull’apple store c’è l’app+arenza
ora che sono più grigio, gandalf
ho capito che la vita è un ciclo, tampax
vivere col broncio stanca
meglio stare allegri, ambra!
ci ubriacano con l’uomo nero, d’avola
è solo un’altra parabola
il cattivo dipende da chi racconta la favola
pirata fuorilegge? chiedilo a carola
in genere il b+st+rdo fa la rivolta
il panchinaro dà il via alla rimonta
ci metto la faccia, come a nascondino
chi si nasconde non conta
sto dormendo sotto al sombrero
sogno una vita fa, il medioevo
fiftyninefifty girato indietro
e mi sеntivo fred in “my generation”!
anchе se ho tolto l’elmetto
e sembro più gobbo e più vecchio
salto tipo quello sul kangol
quindi tanto di cappello!
dico “chapeau” a chi disegna la sua vita
a chi ha gridato la sua storia a voce piena
a chi ha sporcato il cielo con una matita
a chi la terra se la scrolla dalla schiena
sempre in equilibrio sul filo del discorso
stanno gli acrobati delle parole
si, perché ogni storia esiste solo
se qualcuno la sa raccontare
ho fatto il rapper per una notte
poi mi sono svegliato tutto sudato
alzo le mani come sul chopper
che qui la vedo nera come a lagos!
io parlo come mangio, tanto
aspiro a far canzoni, dy+song
se vi brucia il culo, talco
d’altro canto canto d’altro!
tutta torna un po’ più comico
concerto col pisello al vento? (jim morrison)
io sollevo libri, cervello tonico
fosforo in mezzo ai muscoli, tony kroos
mi piace quella musica che tu chiami rumore
se diventate sordi, io verdone
mi manca la frangia, l’anima è dei ramones
in fotta per le rime, punch+rocker!
sto dormendo sotto al sombrero
sogno una vita fa, il medioevo
fiftyninefifty girato indietro
e mi sentivo fred in “my generation”!
anche se ho tolto l’elmetto
e sembro più gobbo e più vecchio
salto tipo quello sul kangol
quindi tanto di cappello!
dico “chapeau” a chi disegna la sua vita
a chi ha gridato la sua storia a voce piena
a chi ha sporcato il cielo con una matita
a chi la terra se la scrolla dalla schiena
sempre in equilibrio sul filo del discorso
stanno gli acrobati delle parole
si, perché ogni storia esiste solo
se qualcuno la sa raccontare
disco chiuso mine! (no riapri!)
ridere salva la vita come dice chaplin
lotto feroce, attila con gli unni
ma usando la testa, come ha fatto undi!
usa l’ottimismo, trony
ritorna umano, come toki
a volte i cattivi diventano buoni
altrimenti è disincanto, matt groening