azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

casa degli specchi – un vietnamita positivo lyrics

Loading...

[strofa 1: gyluciani]
a volte mi chiedo qual è il senso
per un essere umano di avere senso di colpa
ieri ho preso il telefono e l’ho chiesto a madonna
lei m’ha detto sconvolta:
“ho già sessant’anni, è tempo che smetto
di tingermi bionda, come le attrici
che tra l’altro la tinta costa
e nella vita è importante far sacrifici”
insoddisfatto l’ho chiesto ad una prostituta
mi ha detto: “non fare i capricci
io ho già cinquant’anni ed i capelli grigi
quindi devo tingerli come le attrici
in genere neri che fa più sadomaso”
si, in genere la gente mi risponde a caso
tipo: “fatti una vita! fatti una vita!”
in genere mi dicono di farmi, chiaro
c degli specchi, frei, spaghetti funk
ansia di uscire, frei, sono anna frank
vodka alla menta, chiamami mentana
l’ansia mi p-ssa ed affronto la guerra sto in…

[ritornello: alex antonov]
penso positivo ma però sto in vietnam
penso positivo ma però sto in vietnam
positivi in questa realtà, positivi in questo vietnam
positivi in questa realtà, positivi in questo vietnam

[strofa 2: janeosa]
resta il fatto che senza un mentore
ho fatto librerie, storie e favole
fino al giorno che, senza remore
ho scritto rime in fattanze magiche
ma alla fine non so più dov’eiro
forse in giro per rio de janeiro
trenta all’ora su una bugatti veyron a fare dinero, molto dineiro
ma non dichiaro un euro, questo è sicuro
la guardia di finanza: vaffareinculo!
questa è cds, porci d’altura
perle per il popolo e canfora pura
nel campo esegetico è lecito ciò che medito
la logica da eretico ad un nuovo livello metrico
ho il sangue molto spesso a livello ematopoietico
sbocco di notte ed è tutto molto poetico
resta il fatto che senza un mentore
ho fatto librerie, storie e favole
fino al giorno che, senza remore
ho scritto rime in fattanze magiche

[ritornello: alex antonov]
penso positivo ma però sto in vietnam
penso positivo ma però sto in vietnam
positivi in questa realtà, positivi in questo vietnam
positivi in questa realtà, positivi in questo vietnam

[strofa 3: alex antonov]
ho il sorriso calcificato tipo strade e porte a pompei
immortalato dentro al mio talamo della morte come pompei
faccio viaggi nella mia psiche e giro, psico geografia
tutti in giro, pokemon go (psico geografia, pokemon go!)
ed ho incontrato una vietnamita che mi ha detto “io ti pompei”
condizionale per i pompini, è un reato io penserei
i pompini fatti dai cessi molto spesso sono sorprese
come ladre dentro a un caveau da un agente molto bravo (bravò!)
positivi in questa realtà, positivi in questo vietnam
cds, raffa carrà, spesa al carrefour, 24h
e mentre spendo (spendo) sorrido al mondo (mondo)
io me ne fotto (spendo), ditemi bravo (bravò!)
si tipo a teatro, tipo attentato, il tipo impazzito
spara impazzato (trrrrrrr!)
ma rimango positivo: alex schwarzer