azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

chris – solo 1 storia lyrics

Loading...

è l ‘ora di parlare fra per la gente che sta male qua che lotta e tiene duro per un futuro normale a
io cambio la mia vita/ sul palmo questa linea/x lo stato la rapina continua
e mentre nella mente c’è la storia di un perdente /noi restiamo noi e voi gli avvoltoi
e quanti dispiaceri quanti desideri/ /quanti i calci in culo presi ieri se rivedi
/forse ho perso il verso/d ingresso di sto testo/ma se ci sono resto/nonostante l arresto il contante ke investo no a domande ke detesto/so ke il percorso umano è sofferenza e dolore se non hai niente in mano allora pensa al tuo cuore/ e a cosa c’e dentro ricorda ke sei solo e niente sostegno /l incubo da sveglio/un uomo raso al suolo alla fine del disegno ( o per la merce che consegno)
vedo intorno a me inferno e paranoia // è solo una storia
so ke io senza te non ritrovo qst gloria // è solo la mia storia
a che serve sperare se poi nelle membra mi sembra di tornare/rivivere la storia di un ragazzo andata male
non si puo giudicare gli si vuole imputare alcool droga e fumo come peccato capitale altro che capitale lui vive nei sobborghi lui vive senza sogni sulle mani solo i segni/ di chi non ha fortuna occhi al cielo ed alla sua luna /con un velo di paura/perke vive insoddisfatto scrivendo il suo riscatto di quello ke è stato sfiorato con il tatto ad un tratto tutto intorno rivivendo quel giorno si vide in un straccio il primo spaccio nel quartiere ancora li tutte le sere non sa cioke gli succede e nella mente ke prevede e vede quell istante da incosciente ke lo scotta e lo porta verso il niente//
vedo intorno a me (simona) inferno e paranoia // è solo una storia
so ke io senza te ( simona) non ritrovo qst gloria // è solo la mia storia
il destino nn si attende/ prendi in mano il tuo presente/
questa vita è stravolta/avvolta dentro al niente
a volte i miei ricordi mi mangiano
a volte mi ricordo
di quanti fra mi mancano!!
e chiedo a chi è l-ssu /e decide il mio respiro/
dare luce forza e voce// quando impugno questa biro
so che non cè speranza ne riconoscenza/
soltanto chi conosce l’ardua sentenza/sa quanto brucia questa fiamma
il dramma la fiducia /tutto si riduce /ti dispiace /
dentro la memoria/ senza pace narri senza gloria in paranoia/la tua storia