azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

dj koma aka mauràs – capitalunedì lyrics

Loading...

[testo di “capitalunedì”]

[strofa 1: dj koma aka mauràs]
volti tesi tutt’altro che disinvolti
ci mangiamo gli anticorpi, il lunedì evitami
esco, barba da fare
in ritardo ed una critica al capitale che karl marx levati

la rumena che lavora al bar cinese mi ha detto
è colpa degli stranieri, ma quelli veri
il mio capo mi ha detto che, potesse
assumerebbe solo in nero stranieri ma quelli veri

[pre+ritornello: dj koma aka mauràs]
e quel politico lì
chissà se lo votiamo e poi quel giocatore lì
chissà se lo compriamo e quando dite lamborghini (pem pem)
intendete la macchina o quella che fa (pem pem)

era partito il principio come una corsa all’oro
ora lavoriamo per mantenerci un lavoro
il capitalismo fa ancora più schifo di lunedì
capitalunedismo

[ritornello: willie peyote]
sembra che ogni giorno qui è il giorno sbagliato
l’ho detto ad alta voce, l’ho solo pensato?
vi sopporto ancora meno se è di lunedì
potreste stare zitti almeno, almeno il lunedì
sembra che ogni giorno qui è il giorno sbagliato
con ‘sto contratto m’hanno assunto, m’hanno comprato
vi sopporto ancora meno se è di lunedì
fate uno sforzo di umorismo almeno il lunedì

[strofa 2: dj koma aka mauràs]
ho comprato a rate una tv a mio figlio appena nato
schermo piatto, una tv al plasmon
per pagarla faccio un’ora di straordinario
ed una di fastidio, nel traffico, tra casse e clacson

le polveri sottili che respiri sono
molto più dannose di quelle che tiri
mettici smoke ed alcool, aggiungici del ghiaccio
una fetta di limone ed il c+cktail è fatto

[pre+ritornello: dj koma aka mauràs]
qui ci si alza ed inizia la gara, vuvuzelas
fanfara, manca solo il tipo che dà il via e spara (bam)
io stamattina son partito così presto

che ho incontrato me stesso sulle scale che ritornava a casa
latte parzialmente sclerato per colazione
partiti parzialmente schierati per coalizione
è lunedì, è colpa del capitalismo

[ritornello: willie peyote]
sembra che ogni giorno qui è il giorno sbagliato
l’ho detto ad alta voce, l’ho solo pensato?
vi sopporto ancora meno se è di lunedì
potreste stare zitti almeno, almeno il lunedì
sembra che ogni giorno qui è il giorno sbagliato
con ‘sto contratto m’hanno assunto, m’hanno comprato
vi sopporto ancora meno se è di lunedì
fate uno sforzo di umorismo almeno il lunedì

[strofa 3: inoki]
lune+lune sono immune al tuo comune dì
capita che pensi al capitale proprio il lunedì
capita che nella capo al capo e lo decapito
in un bel sogno da cui mi risveglio rapido

lune+lune, strade nude la mattina presto, fuori il buio pesto
nel cervello il pesto, sfoglio il manifesto, leggi che detesto
prendo un bel respiro
poi mi appresso lesso

[pre+ritornello: inoki]
a rimettermi alla posizione di partenza
inizia un’altra settimana in questa condizione di esistenza
la solita sequenza si ripete
sempre la stessa fame, sempre la stessa sete

corri corri svelto, i minuti sono oro
i miei minuti sono loro e devo mettermi a lavoro
mai seduti sugli allori, voluti i vostri giochi ma ci sono
e prendo anche ‘sto lunedì per buono

[ritornello: willie peyote]
sembra che ogni giorno qui è il giorno sbagliato
l’ho detto ad alta voce, l’ho solo pensato?
vi sopporto ancora meno se è di lunedì
potreste stare zitti almeno, almeno il lunedì
sembra che ogni giorno qui è il giorno sbagliato
con ‘sto contratto m’hanno assunto, m’hanno comprato
vi sopporto ancora meno se è di lunedì
fate uno sforzo di umorismo almeno il lunedì

[outro: dj koma aka mauràs]
almeno il lunedì, almeno il lunedì, almeno il lunedì
almeno il lunedì, almeno il lunedì
almeno il lunedì, almeno il lunedì