azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

la maschera – la confessione lyrics

Loading...

[strofa 1]
è sempe ‘a stessa storia ‘a dummeneca matina
quando m’-ssetto e aspetto ‘a ggente ca vo’ nu cunsiglio
e pure si ‘o mariuolo me cunfessa ‘na rapina
‘o guardo dint’a l’uocchie stanco e senza meraviglia
sap-sse l’ata sera che m’ha itto ‘onna cuncetta
ca è asciuta incinta e ‘stu criaturo nun è ‘e don mattia
e sapenno ca isso sta scarfanno n’atu lietto
l’aggio mannata a casa sulo cu’ sei ave maria

[ritornello]
comme se fa, comme se fa
pe’ campà meglio t’hê cunfessà
ma ‘sti preghiere nun servono a niente
si fra ddoje ore staje ancora a sbaglià

[strofa 2]
madonna e si ve racc-nt-sse ‘a storia ‘e salvatore
ca s’è jucato pure l’anima ‘int’e machinette
si avesse dato retta ‘o pate fosse nu signore
ajere ha accultellato a n’omme pe’ ‘na sigaretta
invece stammatina ‘o viecchio ha chiesto si è peccato
avere due rapporti al mese cu’ ‘na prost-tuta
e doppo che m’ha cunfessato pure quanto spenne
se n’è asciuto dicenno “padre, era minorenne…”

[ritornello]
comme se fa, comme se fa
pe’ campà meglio t’hê cunfessà
ma ‘sti preghiere nun servono a niente
si fra ddoje ore staje ancora a sbaglià

[strofa 3]
ma nun put-te immaginà che sofferenza è stata
unire in matrimonio rosa cu’ nu carcerato
a essa ca vint’anni fa pe’ me era ‘o primmo ammore
co’ core a piezze c’aggia avuta dà ‘a benedizione
e quando cu’ chill’uocchie nire e cu’ nu braccio rutto
m’ha ditto “senza cattiveria è stato mio marito…”
l’aggio stregnuta forte e forse non avrei dovuto
forse ero troppo vicino…

[ritornello]
comme se fa, comme se fa
pe’ campà meglio m’aggia cunfessà
ma se pe’ vuje je songo ‘o giudice ‘e dio
cocche peccato oggi ‘o faccio pure je