azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

machete – morto a galla lyrics

Loading...

[testo di “morto a galla” ft. gioac]

[intro]
rimane un solo individuo
a chiedere un abbra–

[ritornello]
rimane un solo individuo
a chiedere un abbraccio e non so’ più il cattivo
sì, l’orgoglio l’ho messo da parte
sennò, frà, da un pezzo sarei già partito
poi mi tatuo un dipinto
poi me ne faccio un altro
che avevi [?] due birre e due canne
poi rimango a scrivere solo e distratto

[strofa 1]
lei che mi chiama gd, siamo intimi
io sto fumando e te scrivi
punto alle pagine, non gli obbiettivi
per questo ho vent’anni, mi sento diverso dal resto
se non ti senti bene resta
pago cinque euro a vita con fogli 50
ma sta vita a me non da il resto
lei che mi parla
fiume di parole come un morto a galla
con la faccia un po’ stanca
un giorno questo era il mio sogno, mo’ penso di farcela
lei che mi parla
fiume di parole come un morto a galla
con la faccia un po’ stanca
un giorno questo era il mio sogno, mo’ penso di farcela
bang, mo’ penso di farcela
yeah, yeah
[ritornello]
rimane un solo individuo
a chiedere un abbraccio e non so’ più il cattivo
sì, l’orgoglio l’ho messo da parte
sennò, frà, da un pezzo sarei già partito
poi mi tatuo un dipinto
poi me ne faccio un altro
che avevi [?] due birre e due canne
poi rimango a scrivere solo e distratto

[outro]
lei che c’ha quel faccino
come sfoggia quel fascino
si esprime con volto pallido
non si arrabbia se la prendo in giro
l’ho presa di mira però in senso buono
l’ho presa dai fianchi e poi stavamo a letto, sì, un secondo dopo
a fare le foto