azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

sfera ebbasta – marshmallow lyrics

Loading...

[intro]
chi sono questi? io non li conosco (bu, bu, bu, bu)
mi vorrebbero giù, vorrebbero il mio posto (no, no)
io me lo tengo stretto ad ogni costo
e non do il mio rispetto ad ogni stronzo

[ritornello]
non ho bisogno di voi! voi!
che chiedete come va e ma poi non v’interessa manco
e i consigli che mi date voi! voi!
mi entrano da un orecchio e mi escono dall’altro
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!

[strofa 1]
pensano di sapere cosa sia meglio
ti offrono sogni dolci come marshmallow
ti stringono la mano tipo zio bella
ma vorrebbero trattarti da zimbello
questo è perchè io mi fido solo di me stesso
quante buche sulla strada che porta al successo
troppi infami che ti offrono un p-ssaggio svelto
ma in realtà ti fanno soltanto perdere tempo
e a parole quanti soldi che mi fate fare
ma coi complimenti che cosa ci puoi comprare (no, no)
qua c’è sempre chi ti dice non ti preoccupare
ma col culo al caldo sulla macchina del padre
sono cresciuto in mezzo alla gente che non ha tanto
e sai che chi ti aiuta poi vuole qualcosa in cambio
tieni a mente che
chi ti dice cosa fare, come fare
poi è quasi sempre il primo a non farlo, quindi meglio non fidarsi (no, no)
meglio alzarsi le maniche e darsi da fare
sai qui siamo in tanti (squad)
e anche chi applaude vuol vederti affondare (squad)

[ritornello]
non ho bisogno di voi! voi!
che chiedete come va e ma poi non v’interessa manco
e i consigli che mi date voi! voi!
mi entrano da un orecchio e mi escono dall’altro
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!

[strofa 2]
ho creduto solo in me quando
a parte me, sai, non lo faceva nessun’altro
perchè qua tutti cominciano a girarti intorno
proprio quando inizi a non averne più bisogno
quando sali tutti vogliono aggrapparsi
quando scendi ti rispondono di attaccarti
meglio capire subito chi hai davanti
e dividere chi è come te da chi è come gli altri è sempre meglio non fidarsi
meglio alzarsi le maniche e darsi da fare sai qui siamo in tanti
e anche chi applaude vuol vederti affondare

[bridge]
chi sono questi? io non li conosco
mi vorrebbero giù, vorrebbero il mio posto
io me lo tengo stretto ad ogni costo
e non do’ il mio rispetto ad ogni stronzo

[ritornello]
non ho bisogno di voi! voi!
che chiedete come va e ma poi non v’interessa manco
e i consigli che mi date voi! voi!
mi entrano da un orecchio e mi escono dall’altro
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!
non ho bisogno di voi! voi!