azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

zonafolk – la prima donna lyrics

Loading...

quando la prima donna curiosò con la sua mano
immagino in un fotogramma lo sguardo ebete di adamo.
il sudore ed il terrore nel vederselo ingrossare

e poi l’attesa di qualcosa al fine di quell’indagare.

così fuggì senza ritegno rimettendoci la faccia
lei lo rincorse inaugurando le stagioni della caccia
quando l’uomo senza fiato crollò sotto a un gran pioppo
lei furiosa lo raggiunse e gli ordinò di stare sotto.

divaricò le gambe e montò sopra al suo ventre
dimenando il corpo suo frenetico e voglioso
e poi ancora lui con il suo sguardo da demente
mentre quello di lei era di chi ha già compreso.

adamo si addormentò e con lui anche il suo coso
eva invece proseguiva senza sosta nel galoppo.
cominciò a dargli pugni ma oramai era quasi morto
poi finalmente scese non provandoci più gusto.

con l’uomo steso in terra floscio e rumoroso
la donna si avviò gioiosa verso il mare
scoprì la sua bellezza specchiandosi nell’acqua
carezzandosi sorrise percependo il suo potere.