azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

24 ore – fulmini lyrics

Loading...

[strofa]

ti aspetto in una tavola calda
mentre parlo della mia giornata
in una brutta serata di inverno
pure al pakistano si è fermato il tempo

vorrei un tuo bacio ma sono inciampato
tra le scale del tuo condominio
vorrei una carezza perché odio la tua assenza
tra un fiato ho un secondo d’asma e vivo

e giuro vorrei chiamarti, ma ho finito i minuti
forse non ho scuse per giocare al gioco dei muti

vorrei squillasse il tuo numero
per stare in silenzio e dirti che sono uno stupido

e anche se volessi le nostre scarpe sono sotto due letti diversi
e le tue mani sui miei capelli non mi darebbero più i nervi

[ritornello]

abitiamo in città
ci ammazziamo di storie
poi domani chissà
non ci bastano 24 ore

prima metro poi tram
milioni di persone
chiusi dentro whatsapp
non ci bastano 24 ore

[strofa]

e se ti dicessi addio
sarei come gli altri
e se ti dicessi t’amo
sarei un apostrofo tra le parole rimani e rimpianti

le nostre serate le passiamo
ma non passano su di noi
che siamo incasinati
più di ciò che credo ma poi
finiamo a far l’amore
in una stradina con un solo lampione

i fulmini che belli
se toccano le nostre anime
i fulmini che belli
se toccano le nostre pagine

[ritornello]

abitiamo in città
ci ammazziamo di storie
poi domani chissà
non ci bastano 24 ore

prima metro poi tram
(i fulmini che belli)
milioni di persone
(se toccano le nostre anime)
chiusi dentro whatsapp
(i fulmini che belli)
non ci bastano 24 ore