azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

3clyps3 – brillo lyrics

Loading...

[testo di “brillo”]

[strofa]
sai che faccio si sto rap da autonomia
se mi vedi scendere dal lambo auto no mia
ogni barra mia pezzo di argenteria
sto in zona 4 a milano con gue e marra santeria
si il mio sogno era avere un auto a due posti
vita bella e cara si ma quanto mi costi
torno a casa mamma dice hai fatto nuovi acquisti
ho investito sul futuro e i cambiamenti li hai visti
posso dire di aver alzato la voce in questi due mesi
e qualcuno mi dice ora nella scena anche tu pesi
io e mio fratello su una ruota ne usciamo illesi
spengo la sua siga tipo candelina esprimo desi
deri
neri
perché dire si stava meglio ieri
io sto bene oggi con la ruota
che gira a mio favore
quindi per favore
spegni sti pensieri accendi il motore
la mia tipa gode si quando vengo
la tua tipa gode quando te ne vai
questo vestito già lo tengo
quel paio di scarpe no allora meglio che me lo dai
brillo come una stella però non sto brillo
luccichio di una sirena e sta track la drillo
drilliguria scendo subito dammi un minuto
izi tedua e vaz te fatemi un saluto
sul tuo rap ci sputo
corro corro naruto
invado l’area 51 tutto quanto nudo
così mi scambiano per un alieno col cazzo che c’ho
sei mai stato a un mio live? frate cazzo di show
e lo show must go on
sono il must sono il don
sboccio a tutte le serate fra dom perignon
master del flow
ti faccio una scuola
apro un aula tutta mia e la chiamo classflow
classico
come il tuo pezzo fantastico
o almeno così dice il pubblico che ti è rimasto
quanti sono? dieci
sei un rapper standard, liegi
conosciuto ma non ti mangiano pasta e ceci
legumi gumi
fotto gli agrumi
melograno meno grano subito sudi
e per rifarti i soldi diventi ridicolo
una storia su insta e dissi tutto il vicolo
frate dimmi ma chi ti conosce
sei come una donna che se apre le cosce
scopre già il suo lato bello non quello migliore
e quando scopri quello vero si fan tutte suore
a scuola sottolineavo ciò che era in grassetto
si c’ho visto sempre sempre in grande
ora mi sembra di star sopra a un tetto
tutte le mie rime catena montuosa come le ande
ale sei grande
mi ha detto la mia tipa frate l’altro giorno
per me è come un p+rno
non me l’ha mai detto
e forse me l’ha detto
perché mi ha visto che con il grano in mano ora ritorno
avevo promesso niente ritorno
però mi affascina sai il tuo esser stronza
un incoerente tondo
ti critico ma mi fai ridere maurizio crozza
tu maurizio sarri
giochi bene e non vinci
e in ogni barra tua si notano le cicatrici
fra se posso darti un consiglio
tira fuori dal cappello il coniglio
così che poi non sembri tu il coniglio
che per ora si vede da un miglio
che non sp+cchi ma hai fans
daniel e astol possono piacere solo a una ragazza che porta le vans
ora passo il rubicone ma non muoio un guerra
sp+cco anche senza consumare erba effetto serra