azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

3d (vnt1 records) – eisenhower lyrics

Loading...

[intro: madman, k!lla cali & 3d]
hey… m!
3d, madman e k!lla cali
top! e che top
questa merda è top frà
perché siamo al top
3d baby!

[strofa 1: k!lla cali]
cantiamo in due e sembra un coro gospel
eroe locale come marc knopfler
marionette, baionette
la versione salentina di sebastian vettel
la scarpa in abbinato con il mio snapback
bevo black velvet, flow clyde drexler
chi te se ‘ncula
la tua presenza in vita giustificherebbe i gulag, scavati la buca
pianto i soldi e coltivo banconote nel mio giardino
pianto due pallottole in fronte a chi ha sognato me che fallivo
di famiglia nullatenente, fai a gara a quello più vero?
sei mezzo finto, borghese, tu non sei partito da zero
siamo il meglio sulla traccia, bello mio ti sarai confuso
non sono un freakkettone che legge confucio
la crocifissione, renato guttuso
ti mangiamo le caviglie, rino gattuso

[ritornello: k!lla cali]
se tu vedessi il posto da cui siamo partiti rimarresti zitto
come abbiamo rovesciato un futuro già scritto
adesso tu ci paghi anche per farci un filtro
svuota quelle tasche e pagaci l’affitto
perché siamo al top
mezzi scellerati dentro un coffee shop
meta berlinguer, metà eisenhower
metà pelè, metà beckenbauer, lo sai o no?

[strofa 2: madman]
amo il rap più di me frà, punto solo su me frà
il mio cuore sui b-ssi non lo trap-ssi perché è di kevlar
(m!) specialista sfreccia in pista a sepang
nella pista coi rayban, erba mista con nepal
mela-r su paypal, metto le erbe su sei blunt
tu stai la a gossippare come fossi il male frà, sheitan
certe volte è solo un caso certe volte è scelta
una vita in questo caos o la morte certa
m in repeat sul beat trap, 3d ha sempre la hit beh
uccido la traccia hitman
ho una canna non porto un’arma io ho il colpo in canna, click bang
diprè, paga questa merda perché è sick rap
rappo per chi ci crede, rappo per chi mi segue
tutti gli altri a farsi le seghe
la mia gente frà stappa e beve, fino a quando non parla bene
fino a quando con l’alba sviene, frà sta merda non t’appartiene

[ritornello: k!lla cali]
se tu vedessi il posto da cui siamo partiti rimarresti zitto
come abbiamo rovesciato un futuro già scritto
adesso tu ci paghi anche per farci un filtro
svuota quelle tasche e pagaci l’affitto
perché siamo al top
mezzi scellerati dentro un coffee shop
meta berlinguer, metà eisenhower
metà pelè, metà beckenbauer, lo sai o no?