azlyrics.biz
a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 #

keir – sangue tra le mani lyrics

Loading...

(intro)
ho il cuore a pezzi
col ferro freddo: una lama
ho amato chi mi odia
ora odio chi mi ama
non rispondo a chi mi chiama
attacco la chiamata
non ci parlo con chi parla
poi finge che non lo sappia

(chorus)
odio il sole
dentro gli occhi
le parole
scritte dai mostri
nella testa scheletri sepolti
ho dato fuoco a parole tra i fogli

sangue tra le mani perché il cielo
ha fatto finta di non esser nero
ora sotto casa, si, con mio fratello
ne accendiamo una per ogni pensiero

(verse 1)
sorridi si
ma non mi fissare
ho i vest-ti scritti
a forza di appuntare
le possibilità le ho provato a dare
era meglio se forse andavo a puttane

credo che mo’ è tardi
e mi attaccherò a gli altri
ho sempre cercato di essere il più divisto
dici che il mio viso adesso vuole i contanti?

e mo’ c’ho cazzi in culo da dare a tutti quanti
perché la manica è piena però di odio e non di -ssi
perché la vita a volte può essere uno schifo
ti chiamo fratello, degli amici non mi fido

prendo il coltello dal manico
in testa ho dei carillon, attacchi di panico
ho il telefono e il cuore scarico
per la strada a chi bla bla, stacca teste cabrio ( hey, hey hey)
(stacca teste cabrio)

ho il telefono e il cuore scarico
se vado in paradiso pure lì becco il diavolo

(chorus)
sangue tra le mani perché il cielo
ha fatto finta di non esser nero
ora sotto casa, si, con mio fratello
ne accendiamo una per ogni pensiero

odio il sole
dentro gli occhi
le parole
scritte dai mostri
nella testa scheletri sepolti
ho dato fuoco a parole tra i fogli

il sangue tra le mani perché il cielo
a fatto finta di non esser nero
ora sotto casa, si, con mio fratello
ne accendiamo una per ogni pensiero

(outro)
gli sguardi chi parla mentre ti sta affianco
e poi chi non sa un cazzo
qui mangiamo merda
anche col frigo pieno
ma non sono sazio
mi sto comportando
come loro han fatto